lunedì, dicembre 11, 2006

Tempi moderni...


Alcuni giorni fa mi sono imbattuto in tv in uno spot della Durex, nota casa produttrice di profilattici.
Nello spot veniva pubblicizzato un particolarissimo prodotto che servirebbe, secondo loro, a dar piacere ad entrambi i partner durante l'atto sessuale.
La mia prima reazione (badate bene, ho detto REAZIONE!!!) è stata di stupore: pubblicizzare qualcosa che avesse a che fare con il piacere sessuale che non fossero dei condoms era ancora un semi tabù televisivo!
Una volta compiaciutomi dell'iniziativa ho iniziato a chiedermi cosa fosse quel dannato prodotto.
Lo spot è alquanto vago e...diciamolo...sembrerebbe indurre a credere che l'anello in questione (si, è proprio un anello) si userebbe come un vibratore.
Ok, scusate il tono diretto ma è inutile usare eufemismi.
Dunque...ok per l'anello, ma...come si usa?? Devo dire che le idee non mi sono mancate e non sono stato l'unico a chiedermi quale fosse l'utilizzo più adatto.
In facoltà abbiamo iniziato a pensare a DOVE potesse essere usato...sul corpo maschile o su quello femminile?!?
Già perchè in fondo siamo tutti più propensi ad immaginare una donna con un prodotto "vvv...vvvv....iiii...bbbrrrr....aannnn.....te"!!.
Prendiamo in esame la cosa, dal lato puramente scientifico e anatomico.
L'anello potrebbe essere applicato sul corpo dell'uomo, per la precisione sul suo pene per aumentare il piacere (suo e della donna).
Ipotesi poco plausibile a mio parere ma cmq da considerare.
Oppure potrebbe tranquillamente trattarsi di un oggetto da inserire NEL corpo della donna, come uno stimolatore.
Infine potrebbe servire alla stimolazione "esterna", indossato come un comune anello e alla stregua di un coadiuvante della masturbazione (ricordo che è un termine tecnico). In tal caso però lasciatemi dire che è un po' squallido, anche se si sa che non tutte le donne sono capaci di raggiungere l'orgasmo attraverso la penetrazione.
Ma di fronte a questo singolare dubbio ho ritenuto che non esistesse migliore soluzione che collegarmi al loro sito.
Nella sezione riguardante i loro prodotti ho così cliccato sulla gamma "play" e sono andato a curiosare tra i prodotti.
Non nego il fatto che io abbia iniziato a ridere...
Innanzitutto vi consiglio di farvi un giro (sul sito, maliziosi!): potrebbe essere istruttivo e divertente.
Hanno prodotto almeno 4 differenti stimolatori e non c'è da stupirsi, visto che da un po' di tempo a questa parte questo genere di prodotti può essere tranquillamente venduto nelle farmacie. E' il segno dei tempi, no?
Tra questi oggetti è appunto presente l'anello in questione.
Leggendo le sue caratteristiche non sono cmq stato in grado di determinare come si indossasse ma qui mi è venuto in aiuto Google.
Facendo una ricerca con chiave "anello vibrante" ho trovato moltissimi articoli, in numero maggiore col trascorrere dei giorni (dovrei controllare la data di questo post ma sappiate che è stato iniziato giorni fa e adesso siamo al 14/12).
Insomma grazie alla rete ed alle impressioni di chi l'ha già sperimentato ho finalmente capito come si indossa e a cosa servirebbe.
In pratica lo indossa l'uomo e pare che questo tipo di stimolazione sia particolarmente piacevole per il corpo femminile. All'uomo non dovrebbe cambiare quasi nulla (e parlo in senso fisiologico). Se non chè il fatto che sia elastico provocherebbe vasocostrizione e quindi aumenterebbe la "durata" delle performances maschili, oltre al conseguente piacere che scaturisce dall'essere maggiormente stimolati a "resistere" =D
Insomma a sentire i commenti seri e compiaciuti di chi l'ha provato sembra proprio sia un piccolo gioiellino.
Non manca tuttavia chi si oppone, ritenendolo immorale, inutile, svilente (avvilente nei confronti dell'uomo), un giochino prettamente autoerotico o cmq un vezzo di scarsa utilità.
Io ritengo che molti vecchi detti popolari nascondano delle vere e proprie perle di saggezza: uno in particolare è adattissimo all'uopo: in amore e in guerra tutto è consensito!
Insomma alla fine è semplicemente una cosa psicologica più che fisiologica quindi basta sentirsi bene e magari un po' disinibiti, ma penso che questo problema non si ponga no? =P
Potete trovare anche lo spot televisivo che è andato in onda.
Ma veniamo (mamma mia che brutto termine in questo post!!) al dunque: continuando il mio tour ho letto una cosa che mi ha lasciato basito, ammutolito e impietrito.
La reazione successiva è stata quella di un sorriso maliziosissimo seguito da una risata.
A questo link potete raggiungere la pagina che ha sortito in me questo effetto, ma per chi non potesse raggiungerla per -che so- ragioni di lavoro/luogo/dignità da difendere (per la serie "sono al lavoro/in facoltà e non posso andare sul sito o mi pigliano per..." oppure "c'è il capo/prof alle spalle, meglio non spararsi figure!" o "mi imbarazza cmq andare sul sito!") posterò qui di seguito ciò che ho letto, evidenziando in rosso le parole che mi hanno colpito =D
Nella colonna a sinistra potete trovare altre info simpatiche. Onestamente ho letto solo questa di divertente, ma magari ce ne sono altre =D
Buon divertimento (con o senza anello!! =P).
Yup.


Accarezzare il partner

Usa il massaggiatore sul tuo partner come lo useresti su di te.
Parti dal collo e dalle spalle poi, mano a mano che si rilassa, scivola sull'interno delle braccia, del gomito e delle dita.
Accarezza i lati del torace, i capezzoli e poi giù sulle gambe e sull'interno delle ginocchia e dei piedi.

Per il partner maschile, spalma un po' di lubrificante sul pene, sui testicoli e sul perineo (il sottile lembo tra lo scroto e l'ano). Comincia a muovere delicatamente il massaggiatore sui testicoli e lungo il perineo. Fai scivolare il massaggiatore lungo il pene e sulla punta - e poi lascia spazio alla tua immaginazione!
(ODDIO Nd-MaX-)

5 commenti:

albaesperanza ha detto...

L' anello della Durex è un anello che si calza sul pena, o meglio sulla punta del pene!
Con la penetrazione, l' anello inizia a vibrare e pare esso stimoli il clitoride tanto da procurare un più intenso senso di piacere!
L' anello si può comprare in Farmacia ma è un prodotto molto richiesto, per tanto è difficile trovarlo!
Oltre a questo, esiste un preservativo ( non ancora venduto in Italia) che a contatto con il liquido vaginale, riproduce suonerie che stimolerebbero il piacere!

Fra ha detto...

...in una parola: SQUALLIDO.

MaX ha detto...

Erroneo!
L'anello si indossa sul pene. Non penso stimoli il clitoride perchè credo difficile il contatto con quella parte del corpo femminile. Non si indossa sulla punta e tantomeno vibra con la penetrazione ma pare si possa accendere e spegnere a piacimento.
Naturalmente bisogna ricordare che si tratta di un gadjet usa e getta!
L'igiene prima di tutto.
E per rispondere anche a Fra...squallido no.
Lo trovo curioso.
Magari non una pensata brillante ma curioso.
Potresti sempre provarlo e poi farmi sapere =)

Fra ha detto...

provalo tu! :D

MaX ha detto...

Lo proverei...